JUSTO DIEGUEZ

Justo Diéguez (Keysi) è nato il 12 ottobre 1957, in una piccola città mineraria a Siviglia, in Spagna, suo padre è stato trasferito in una piccola città chiamata Ultrillas in provincia di Teruel.

“La città dove ho vissuto da bambino era un luogo molto speciale e difficile, lì imparavi a combattere e difendere te stessi o subito le conseguenze.” Fin da giovanissimo aveva già assistito ad alcune situazioni brutali e si rese presto conto che se voleva fare qualcosa per la sua vita aveva bisogno di fuggire da lì. All’età di 10 anni trascorse 3 anni in un monastero salesiano. Dopo quel periodo senza trovare risposte è tornato a casa e a 14 anni ha iniziato a lavorare nelle miniere.

La miniera è un luogo duro e difficile per un bambino, pieno di uomini violenti e spietati che hanno vissuto senza timore di recriminazioni. E’ qui che Justo si è posto un obiettivo: non diventare una vittima. “Non mi sono mai sentito come una vittima. Questo è stato un periodo estremo e brutale della mia vita, è stato nelle miniere dove ho perso molti dei miei buoni amici. Ho passato 6 lunghi anni in questo ambiente estremo e violento.” La miniera è crollata, intrappolando e uccidendo la maggior parte dei lavoratori nella galleria “Ricordo ancora il fragoroso ruggito della terra che si attorciglia all’interno.

E ‘stato sufficiente, ha lasciato le miniere e si unì alle forze speciali, “COE-22”. il suo carattere fermo, divenne rapidamente un soldato riconosciuto per le sue caratteristiche eccezionali Dopo aver lasciato l’esercito ha iniziato un lungo viaggio di ricerca nel mondo delle arti marziali.

E’ stato addestrato come istruttore a diversi livelli, senza trovare risposte. La risposta non si trova all’esterno. “Questo cammino inizia in se stessi, nel credere in chi sei e nel non permettere a nessuno di dirti chi devi essere.”

“Scoprite il mondo di Keysi, vivete l’avventura espressa nel profondo di voi senza le barriere della tecnica imposta. Questo pensiero è stata la chiave che mi ha aperto le porte della mia mente, ed è quello che vogliamo trasmettervi in Keysi.”

FAQS

Perché si chiama Keysi?

El nacimiento de la palabra “Keysi” data de la infancia de Justo Diéguez. Siendo un niño pequeño que estaba aprendiendo a hablar, tuvo una pronunciación involuntaria de “Que Sí” que significa “¡Sí lo haré!”

Quando è stato stabilito KEYSI?

El método Keysi fue mostrado al público en 1980. Durante un período de 32 años (1980-2012), Justo Diéguez comenzó a impartir seminarios de autodefensa en todo el mundo. Fue en 2012 cuando la empresa KFM da lugar a la actual, conocida como Keysi World.

Cosa c’era prima di Keysi?

La Academia de Autodefensa “Keysi” en Puerto de Sagunto se remonta a 1975. Fue entonces cuando Justo Diéguez enseñó autodefensa de diferentes estilos, destacando Filipino Kali, Jet Kune Do y boxeo. Durante el período de 1975 a 1980, Justo Diéguez, a través de su conocimiento, comenzó a desarrollar un programa de autodefensa enfocado a las necesidades de la vida real. Gracias a las lagunas observadas en otros sistemas y a su conocimiento adquirido en la materia, pudo fundar el método Keysi, lejos de reglas preestablecidas, sin tatami ni cinturones.

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.

ACEPTAR
Aviso de cookies